Tutti con Gratteri, anche la Cgil Area vasta in supporto del magistrato

Il sindacato sottolinea la «vicinanza al procuratore per la sua azione che sta portando alla luce gli intrecci tra ‘ndrangheta, massoneria e politica»

di Redazione
15 gennaio 2020
12:16
2 condivisioni
Nicola Gratteri
Nicola Gratteri

«Nel sottolineare la nostra preoccupazione per lo stato di corruzione criminale in cui versa la nostra Regione ribadiamo, ravvisandone l’estrema necessità, la nostra vicinanza al Procuratore Gratteri per la sua azione convinta e meritoria che sta portando alla luce gli intrecci tra ‘ndrangheta, massoneria e politica anche in tutto il territorio centrale della Calabria». così un comunicato della Cgil Area vasta Cz Kr Vv.

«Forti della nostra battaglia contro la criminalità organizzata e contro la corruzione – prosegue il comunicato -, che vede la costituzione di parte civile della nostra organizzazione in tanti processi per mafia, vogliamo garantire alla Dda di Catanzaro e a tutte le forze dell’ordine impegnate da tempo in queste operazioni  che la Cgil, come ha sempre dimostrato, sta dalla parte della legalità e della giustizia e non  mancherà di garantire il supporto di tutta l’organizzazione alla battaglia contro l’illegalità diffusa avviata anche nel nostro territorio e divenuta ormai irrinunciabile per la tenuta democratica  e per il riscatto delle popolazioni soggiogate, depredate di diritti e sottoposte ai ricatti del sistema di malaffare in cui vivono da troppo tempo».

Per questi motivi la Cgil Area Vasta «sarà convintamente presente all’iniziativa del 18 Gennaio a Catanzaro, a sostegno del Procuratore Gratteri e di tutta la Dda calabrese».

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio