Corruzione e truffa in Romania, arrestata a Polia una 50enne ricercata

La donna si era trasferita in Calabria da qualche tempo. È stata condotta nel carcere di Reggio Calabria

di Redazione
21 gennaio 2020
10:46
14 condivisioni
Carabinieri
Carabinieri

I militari della stazione dei Carabinieri di Polia (Vibo Valentia) hanno arrestato, in esecuzione di un mandato europeo, una donna ricercata da 3 mesi. Si tratta di Anca-Daniele Ispas, 50enne, di nazionalità rumena, sulla quale pendeva, dal mese di novembre 2019, un mandato di cattura emesso nell’ambito dell’Unione Europea.

 

 La donna era già ricercata in precedenza in Romania per espiare una condanna complessiva a 4 anni e 8 mesi poiché condannata in via definitiva per i reati di corruzione in atti d’ufficio e truffa, commessi in Romania. È stata individuata dai Carabinieri della Stazione di Polia. Domiciliata già da qualche tempo nel centro del Vibonese, è stata fermata e tratta in arresto. Quindi, dopo le formalità di rito, è stata tradotta nel carcere femminile di Reggio Calabria.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio