Tragedia sfiorata a Orsomarso, enorme masso finisce in strada

Fortunatamente non si registrano feriti. Il sindaco:  «Le sue dimensioni paragonabili a quelle di una utilitaria»

di Francesca  Lagatta
9 dicembre 2018
11:36
109 condivisioni
Il masso scivolato sulla strada ad Orsomarso
Il masso scivolato sulla strada ad Orsomarso

«Il nostro 8 dicembre si conclude con un ringraziamento dovuto alla Madonna!». Così scrive il sindaco di Orsomarso, Antonio De Caprio, quando in nottata ha annunciato la tragedia sfiorata nel giorno dell'Immacolata.

Un enorme masso, dalle dimensioni «paragonabili a quelle di una utilitaria», si è staccato dal costone sovrastante il centro storico di Orsomarso ed è finito sulla strada comunale, provocando una vistosa voragine. Solo per un caso fortuito in quel momento nessuno transitava in quel punto preciso e oggi si può raccontare l'episodio tirando un sospiro di sollievo perché non si registrano feriti.

Ma ciò, come ha sottolineato il primo cittadino, impone interventi immediati affinché si evitino tragedie anche in futuro. Il peggio sarebbe stato scongiurato solo grazie alla presenza di muraglioni spessi circa 60 cm e alti 2,50 mt.

La comunicazione alla Protezione Civile

«Intorno alle 22.30 - scrive il sindaco nella nota - un masso dalle dimensioni considerevoli, paragonabile ad un'utilitaria, si è staccato dal costone sovrastante il centro storico del comune di Orsomarso. Non si segnalano danni a persone, mentre la strada comunale che conduce alla parte più alta del borgo presenta un solco largo 50 cm e lungo 3 mt.

Con l'ausilio dei Carabinieri, guidati dal Maresciallo Orlando, si è provveduto alla chiusura del tratto di strada interessato. Avvisati i Vigili del Fuoco, alle ore 00.55 siamo rimasti in attesa di loro arrivo sul posto per eventuale bonifica e messa in sicurezza.

Nella mattinata, intorno alle 9.00 circa, come già comunicato telefonicamente, si è provveduto ad effettuare un sopralluogo per verificare le azioni ulteriori da porre in essere a salvaguardia della pubblica incolumità.

A tal proposito si richiede presenza di personale qualificato della Protezione Civile Regionale».

Francesca  Lagatta
Giornalista

Francesca Lagatta è nata a Praia a Mare l’11 aprile del 1985. Dopo molteplici esperienze con la stampa locale, nel 2011 approda dapprima ad Hi Tech Paper del giornalis...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio