Tragedia del Raganello, la piccola Chiara lascia la terapia intensiva

La bambina ricoverata a Roma è stata trasferita nel reparto di pediatria. I medici rassicurano: «Condizioni ulteriormente stabilizzate»

27 agosto 2018
17:48
44 condivisioni

E' fuori dalla prognosi riservata ed è stata trasferita in pediatria la bambina di 9 anni, investita dall'onda di piena del torrente Raganello in Calabria, e ricoverata al Policlinico Gemelli di Roma. «Le condizioni cliniche della bimba ricoverata presso la Terapia intensiva pediatrica e Trauma center pediatrico della Fondazione policlinico universitario A. Gemelli Irccs si sono ulteriormente stabilizzate, permettendo in data odierna lo scioglimento della prognosi riservata ed il trasferimento nel reparto di Pediatria», scrive in un comunicato la struttura ospedaliera che già nei giorni scorsi aveva reso noto il miglioramento delle condizioni della bimba.  

 

Leggi anche: Tragedia del Raganello, la piccola Chiara ritorna alla vita

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio