Tragedia nel Crotonese, operaio muore dopo caduta da impalcatura

L’episodio a San Mauro Marchesato dove l’uomo stava lavorando alla ristrutturazione di un palazzo

di Redazione
4 ottobre 2019
15:33
63 condivisioni

Un uomo di 48 anni, Mario Angiono, di Crotone, è deceduto questa mattina cadendo da un'impalcatura di un cantiere. L'incidente è avvenuto poco dopo le 11, a San Mauro Marchesato, nel Crotonese, dove Angiono stava lavorando alla ristrutturazione di un palazzo privato in via Tenente Gallucci, una delle principali strade del piccolo centro del marchesato crotonese. L'operaio, che lavorava come dipendente di un'azienda edile, è caduto da un'altezza di circa 15 metri.

 

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del Suem 118 che hanno chiesto l'intervento dell'elisoccorso giunto al campo sportivo di San Mauro Marchesato, ma Angiono è spirato durante il trasporto. Sul posto sono arrivati i carabinieri della stazione di Santa Severina e gli ispettori dello Spisal dell'Asp che si occupa degli incidenti sul lavoro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio