Scuole sicure, il tour di Oliverio per visitare gli istituti oggetto dei lavori (VIDEO)

Il presidente della Regione ha fatto il punto sul programma da 400 milioni di euro per l’adeguamento infrastrutturale di 500 edifici

di Tiziana Bagnato
23 novembre 2017
23:24
Condividi

Far passare la percentuale di istituti scolastici "sicuri" dal 6 al 50 per cento in tre anni. Un traguardo importante quello che mira a raggiungere il presidente della Calabria, Mario Oliverio, con il progetto “500 Scuole sicure” che ha visto la giunta regionale investire per la messa in sicurezza di 500 istituti scolastici calabresi 406 milioni di euro. Sono 16 gli interventi già completati, 90 i cantieri avviati e 300 in corso di definizione. Oggi il tour per visitare alcuni dei cantieri nati proprio in questo ambito.

 

Prima tappa Aiello Calabro dove nella scuola I.C. Arlia si sta procedendo alla demolizione e alla ricostruzione del corpo B per 800mila euro, mentre nella scuola elementare "C. Perri Cantafio", per lo stesso tipo di intervento, sono stati investiti quasi 500mila euro. Oliverio si è poi spostato ad Amantea dove è in costruzione, per un totale di due milione e mezzo di euro, un istituto tecnico commerciale. A Falerna, invece, si sta procedendo alla riqualificazione della scuola materna, a partire dall’adeguamento sismico grazie ad un fondo di circa 700mila euro.

 


Ultima tappa del tour, Lamezia Terme. Qui il corpo B dell'I.P.S.I.A. Leonardo Da Vinci è stato completato con obiettivi di eco sostenibilità e di efficienza energetica attraverso l’utilizzo delle fonti di energia rinnovabili (impianto fotovoltaico e solare termico) a supporto di un impianto di riscaldamento a bassa temperatura (riscaldamento a pavimento) con pompa di calore.
A chiudere l’intensa giornata di sopralluoghi, il liceo delle Scienze Umane “Campanella”. Scuola con più di 50 anni di vita che verrà demolita, ricostruita e adeguata con un investimento di 7 milioni e 250mila euro.

 

Tiziana Bagnato

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio