Terremoto nel Catanzarese, scuole chiuse anche domani per verifiche su staticità

Fissata per questo pomeriggio un'altra riunione del Centro coordinamento soccorsi che ha disposto nuovi controlli in tutti gli edifici pubblici 

7 ottobre 2019
13:41
22 condivisioni

Scuole chiuse anche domani in alcuni centri della provincia di Catanzaro, interessati dalla scossa di terremoto di magnitudo 4.0. Il provvedimento è stato emesso dai sindaci per consentire il completamento degli accertamenti statici sulle strutture. È stato il Centro coordinamento soccorsi, riunito nella Prefettura di Catanzaro, a confermare la necessità di svolgere i controlli che interesseranno anche gli uffici pubblici, chiusi oggi insieme agli istituti scolastici. Nel corso della riunione del centro coordinamento soccorsi, è stata confermata l'assenza di danni, ma la situazione è monitorata costantemente e una nuova riunione dell'organismo è stata programmata per il pomeriggio. In tarda mattinata, una terza scossa di terremoto, di magnitudo 2.2, e' stata registrata dall'Istituto nazionale di Geofisica e vulcanologia alle 11.20, sempre con epicentro a Caraffa, confermando lo sciame sismico in corso.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio