Cutro, spari dal balcone di casa per festeggiare il Capodanno: denunciati

Il video della bravata era stato divulgato su Whatsapp. Le armi sono state sequestrate

di Redazione
18 gennaio 2020
15:42
Condividi
Fucile, immagine di repertorio
Fucile, immagine di repertorio

Hanno festeggiato il capodanno sparando colpi di fucile dal balcone della loro abitazione, nel centro di Cutro, e poi hanno postato il video su WhatsApp. Video che è finito nelle mani dei carabinieri della stazione di Cutro che proprio grazie alle immagini sono riusciti ad identificare gli autori della bravata.

 

Si tratta di un cinquantenne, in possesso dell'autorizzazione per la detenzione di armi, dei suoi due figli e di un loro amico, tutti poco più che ventenni. Dalle immagini si vedono i quattro schierati sul balcone con un fucile ciascuno e, dopo aver ricevuto il "via", sparare numerosi colpi, fortunatamente senza provocare vittime.


La scena è stata registrata da loro stessi, poi divulgata sui social, sino a quando è giunta nella disponibilità dei carabinieri. I militari hanno sequestrato preventivamente tutte le armi, ossia i 4 fucili, una pistola e complessivamente 389 cartucce. I quattro sono stati denunciati per esplosioni pericolose ed omessa custodia di armi.
   

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio