Spara contro i vicini di casa e fugge, 63enne cosentino ricercato

I coniugi, residenti a Imperia, sono stati raggiunti da due proiettili. La donna dovrà essere operata mentre l’aggressore dovrà rispondere di tentato omicidio

14 gennaio 2019
18:31
16 condivisioni
Sparatoria
Sparatoria

Sono due i colpi di pistola che hanno colpito la donna di 64 anni aggredita, assieme al marito, dal vicino di casa a Imperia. Secondo quanto appreso, i proiettili avrebbero ferito Antonietta Calvo, 64 anni, al braccio e al costato mentre il marito, Vito Pedone, 62 anni, non è stato ferito. Domenico Ferraro, 63 anni, originario di Cosenza è adesso ricercato. Secondo una prima ricostruzione Ferraro, con la sua auto, ha prima speronato la vettura dei coniugi, poi è sceso e ha sparato tre colpi di Browning 7,65 dal lato passeggero colpendo la donna due volte. Il terzo colpo è andato a vuoto. Pedone è sceso dall'auto ed è scappato: Ferraro ha sparato di nuovo senza colpirlo poi la pistola si è inceppata. Ferraro ha gettato l'arma, è risalito sulla sua Ford Fusion ed è scappato verso il centro di Imperia dove ha lasciato la macchina per fuggire a piedi. E' ricercato per tentato omicidio e porto di arma clandestina. La donna, trasferita al San Martino di Genova, dovrà essere operata.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio