Spara al rivale dopo una lite e fugge, ricercato dai carabinieri

Il colpo è andato fortunatamente a vuoto. Alterco nato tra due pescatori di Palmi

di Redazione
martedì 9 ottobre 2018
20:00
44 condivisioni

Al culmine di un violento alterco con un'altra persona è andato a casa, ha preso un fucile caricato a pallini e ha sparato contro il suo rivale un colpo che è andato a vuoto. È quanto accaduto a Palmi, nella frazione Tonnara, tra due pescatori che avevano litigato per futili motivi. Adesso la persona che ha sparato si è resa irreperibile ed è ricercata dai carabinieri della Compagnia di Palmi.


Non si conosce ancora la dinamica dei fatti. Da quanto è emerso, però, i due pescatori avrebbero avuto una violenta lite rivolgendosi anche accuse reciproche. Il confronto è trasceso ed uno dei due sarebbe andato a casa dove ha preso un fucile da caccia facendo ritorno sul luogo della lite dove ha fatto fuoco senza colpire nessuno. Sulla vicenda, al momento, vige il massimo riserbo. I militari hanno anche interrogato alcune persone che erano presenti nel momento della lite.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: