Spaccio di droga, usura ed estorsioni. 60 misure cautelari a Cosenza -VIDEO

57 le persone colpite da obbligo di dimora nella città bruzia, tre dal divieto. Sequestrati complessivamente 50mila euro. L'operazione condotta dalla Guardia di finanza e dai Carabinieri

di Redazione
mercoledì 11 luglio 2018
06:27
27 condivisioni

Dalle prime luci dell’alba è in corso, nella provincia di Cosenza e di Vibo Valentia, una vasta operazione dei carabinieri del Comando provinciale di Cosenza e dei finanzieri del Comando provinciale della guardia di finanza di Cosenza, con il supporto per l’esecuzione dei militari del nucleo cinofili e del nucleo elicotteri di Vibo valentia e di Tito (Pz). Oltre 300 carabinieri e finanzieri stanno eseguendo una ordinanza di misura cautelare nei confronti di 60 soggetti, dei quali 57 attinti dalla misura coercitiva dell’obbligo di dimora nel comune di Cosenza mentre 3 da quella coercitiva del divieto di dimora nella città bruzia, emesse dal gip presso il tribunale di cosenza, su richiesta della Procura. Contestati i reati di spaccio di stupefacenti, usura ed estprsioni. Inoltre, la guardia di finanza sta procedendo contestualmente al sequestro per equivalente di beni mobili e immobili posseduti da alcuni degli indagati per la somma complessiva di euro 50.000, ritenuta provento dell’attività delittuosa.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: