Catanzaro, spaccio di droga: arrestata giovane coppia

I poliziotti si sono insospettiti dal comportamento agitato dei due giovani e dal fatto che la ragazza non appena accortasi della loro presenza, si fosse abbassata all’interno dell’abitacolo per raccogliere qualcosa al di sotto del volante

di L. C.
22 febbraio 2019
14:47
Condividi

Una coppia di giovani è stata arrestata dalla polizia di Catanzaro perchè trovati in possesso di un panetto da 99,22 grammi di sostanza stupefacente, e due dosi già pronte alla vendita del peso rispettivo di  5,70 grammi e 0,35 grammi, tutto del tipo hashish. I due sono stati visti dagli agenti in atteggiamento sospetto all’interno di una Volkswaghen parcheggiata in prossimità  di via Marincola Pistoia.

 

I poliziotti si sono insospettiti dal comportamento agitato dei due giovani e dal fatto che la ragazza non appena accortasi della loro presenza, si fosse abbassata all’interno dell’abitacolo per raccogliere qualcosa al di sotto del volante e pertanto hanno deciso di procedere al controllo. Coadiuvati dall’aiuto di un’altra pattuglia composta anche da personale femminile, l’attività è proseguita con una perquisizione presso il loro domicilio che ha dato esito positivo. Difatti, all’interno del bagno, la ragazza ha spontaneamente consegnato un panetto contenente della droga, che aveva occultato nei suoi slip.

 

Gli agenti, inoltre, hanno rinvenuto all’interno di un comodino della camera da letto, nascosto in mezzo alla biancheria, un bilancino di precisione con la presenza di tracce di droga, e sopra una mensola un secondo bilancino con  un piccolo pezzo di stupefacente. I due, entrambi catanzaresi,  identificati per R.C.  una ventunenne, e B.N. un ventiseienne di etnia rom, sono stati accompagnati in Questura  per le attività di rito ed al termine sono stati tratti in arresto per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente di tipo hashish, come acclarato in seguito alle analisi svolte da peronale del Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica. Tutto lo stupefacente è stato posto sotto sequestro. L’Autorità Giudiziaria procedente, in attesa del rito di convalida, ha disposto l’applicazione degli arresti domiciliari.

 

l.c.

L. C.
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio