Sibari, barca in avaria soccorsa dalla guardia di finanza

L’imbarcazione era incagliata sugli scogli del Canale degli Stombi. Salvati cinque adulti e un minore

di Redazione
17 agosto 2019
11:47
4 condivisioni
Un’imbarcazione della guardia di finanza
Un’imbarcazione della guardia di finanza

Il giorno di Ferragosto, la Guardia di Finanza ha soccorso una barca a vela con motore in avaria, incagliata sugli scogli del Canale degli Stombi, all’ingresso dei Laghi di Sibari, nel Cosentino. Ad intervenire è stato l’equipaggio di una vedetta costiera del Reparto Operativo Aeronavale di Vibo Valentia, di stanza presso la Sezione Operativa Navale di Corigliano Calabro. Sul natante c'erano cinque adulti e un minore, visibilmente scossi. Nonostante le avverse condizioni meteo-marine presenti in zona, i finanzieri sono riusciti a disincagliare la barca a vela, a ripristinare l’efficienza del motore e a trasferire gli occupanti presso un approdo sicuro all’interno dei Laghi di Sibari.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream