Sbarco migranti a Reggio, denunciati presunti scafisti

Il gruppo, composto da 74 cittadini extracomunitari, era giunto nello scalo reggino lo scorso 4 agosto

8 agosto 2017
13:28
Condividi

Dopo lo sbarco di 74 cittadini extracomunitari avvenuto lo scorso 4 agosto nel porto di Reggio Calabria le indagini della Squadra Mobile e della Digos hanno consentito di denunciare in stato di libertà un cittadino ucraino ed uno russo, ritenuti responsabili di essere entrati illegalmente nel territorio nazionale e di aver condotto, dalle coste della Turchia, i migranti esponendoli a pericolo di vita sottoponendoli ad un trattamento inumano o degradante.

L'Ufficio Immigrazione della Questura ha notificato ai due denunciati un decreto di respingimento ed ordine di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni, emesso dal Questore della Provincia di Reggio Calabria, Raffaele Grassi. Agi

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio