Paura nel Cosentino, rottweiler azzanna bimba di quattro anni

La piccola è stata portata al pronto soccorso dell’ospedale di Cosenza ma non è in pericolo di vita. Denunciato il padrone

di Redazione
6 ottobre 2019
18:23
292 condivisioni
Un rottweiler aggressivo - Repertorio
Un rottweiler aggressivo - Repertorio

Tragedia sfiorata ieri a San Donato di Ninea, nel Cosentino, dove una bambina di quattro anni è stata aggredita da un rottweiler, sfuggito al controllo del suo padrone, mentre stava giocando vicino casa. Ad accorrere in soccorso della piccola alcuni passanti e il padre stesso.

La ragazzina ha riportato ferite gravi, anche alla testa, ma non è in pericolo di vita. Soccorsa da un’ambulanza del 118, è stata trasportata in pronto soccorso all’ospedale Annunziata di Cosenza.

Il padrone del cane è stato invece denunciato per omessa custodia: non sarebbe la prima volta che l’animale sfugge al controllo dell’uomo.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio