Fora il serbatoio di un’auto e ruba la benzina, un arresto a Siderno

Il 52enne è strato beccato mentre prelevava il carburante. In diversa attività, gli agenti hanno fermato due persone per furto di energia elettrica

di Redazione
19 settembre 2019
10:41
11 condivisioni
Furto di carburante
Furto di carburante

Gli agenti delle Volanti e del Reparto prevenzione crimine di Siderno hanno arrestato, per furto aggravato, C.F., 52 anni. L’uomo è stato fermato in via Pio XI mentre prelevava benzina da un’auto parcheggiata in strada. L’arrestato è stato notato dal personale delle Volanti disteso sotto l’autovettura, alla quale aveva forato il serbatoio, intento a riempire un contenitore in plastica.

Furto di energia elettrica

In distinta operazione, gli agenti hanno arresto, sempre in flagranza di reato, due persone, A.G., 42 anni, e B.M., 29 anni, in zona Modena, nei pressi del centro sportivo Coni, responsabili del reato di furto di energia elettrica. Gli arrestati avevano realizzato, nei rispettivi appartamenti, sprovvisti di contratto di fornitura di energia elettrica, un allaccio abusivo alla rete elettrica pubblica che assicurava la continua erogazione di elettricità senza che ne fosse conteggiato il consumo.

  

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio