Roma abbraccia Lucano, la piazza è tutta per il modello Riace al coro di #arrestatecitutti

Con lo slogan "Arrestateci tutti" centinaia di cittadini sono scesi in piazza per dimostrare la loro vicinanza all'autore del Modello Riace, il sindaco Mimmo Lucano raggiunto poche ore fa da ordine di arresto e attualmente agli arresti domiciliari con l'accusa di favoreggiamento dell'immigrazione. Impressionante la pioggia di solidarietà giunta a Riace e ai suoi abitanti

di Redazione
2 ottobre 2018
19:24
304 condivisioni
IL sit in organizzato in Piazza dell’Esquilino a Roma per Mimmo Lucano
IL sit in organizzato in Piazza dell’Esquilino a Roma per Mimmo Lucano

"Arrestateci tutti". Questo lo slogan che riecheggia in piazza dell'Esquilino a Roma durante la manifestazione indetta per esprimere solidarietà al sindaco di Riace, Mimmo Lucano, arrestato questa mattina per favoreggiamento all'immigrazione clandestina.

 

Centinaia di persone si sono ritrovate in uno dei quartieri multietnici della Capitale intonando, tra l'altro, anche "Bella Ciao". "La solidarietà non è reato", "Il silenzio è complice", "Io sto con la sposa #matrimonisolidali", si legge su alcuni manifesti. In piazza anche la segretaria della Fiom, Francesca Re David, rappresentanti dell'Anpi, degli studenti, di "Articolo 1-Mdp" e molti attivisti dei movimenti. "Avesse rubato 49 milioni sarebbe ministro. Invece aiuta le persone e lo arrestano", la didascalia che accompagna una delle tante foto del sindaco presenti in piazza. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio