Rimborsopoli, revocati i domiciliari anche per Luigi Fedele

Dopo Bilardi e De Gaetano anche per Luigi Fedele cadono i domiciliari. Il Tribunale della libertà ha accolto l'istanza dei legali

di Redazione
30 gennaio 2016
13:03
Condividi

Anche per Luigi Fedele, responsabile dei trasporti della giunta Scopelliti, cadono i domiciliari disposti, nel giugno scorso, nell'ambito del procedimento Rimborsopoli, contro le spese pazze dei politici alla Regione Calabria. Il tribunale della libertà ha accolto l'istanza dei legali di Fedele sottolineando la mancanza di attualità delle esigenze cautelari. Stessa decisione era stata presa, qualche giorno fa, nei confronti del senatore Giovanni Biliardi e dell'ex assessore Nino De Gaetano.

COMMENTI
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio