Condannato per prostituzione minorile, ricercato arrestato al Brennero

L’uomo deve scontare una pena di due anni e dieci mesi inflitta dal Tribunale di Reggio Calabria

di Redazione
mercoledì 26 giugno 2019
16:38
10 condivisioni

La polizia ha arrestato al Brennero un cittadino romeno di 44 anni, P.S.A., che deve scontare con sentenza del tribunale di Reggio Calabria del 2014 una pena di due anni e dieci mesi per sfruttamento e favoreggiamento alla prostituzione minorile e all'immigrazione clandestina. I fatti risalgano al 2006, L'uomo, residente in Germania, è stato fermato alla barriera autostradale di Vipiteno, poco dopo essere entrato in territorio nazionale. Ora si trova in carcere di Bolzano.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream