Rapinano un supermercato e fuggono in auto: arrestati tre giovani nel Reggino

I tre armati di pistola con il colpo in canna e a volto coperto, erano entrati in un supermercato e, dopo aver minacciato il cassiere, si erano fatti consegnare il contante. Presi i soldi, i rapinatori si erano allontanati in macchina

di Redazione
11 marzo 2017
15:17
Condividi

Hanno rapinato un supermercato di Cinquefrondi e si sono allontanati a bordo di un'auto rubata ma sono stati intercettati, inseguiti e bloccati dalla polizia di Stato. Tre giovani L.V., di 20 anni, I.P., 19, e B.M., anche lui ventenne, quest'ultimo con precedenti specifici, tutti di Rosarno, sono stati arrestati nelle campagne di Maropati.

 

I tre, poco prima, armati di pistola con il colpo in canna e a volto coperto, erano entrati in un supermercato e, dopo aver minacciato il cassiere, si erano fatti consegnare il contante. Presi i soldi, i rapinatori si erano allontanati in auto.

   

Scattato l'allarme sono intervenuti i poliziotti del Commissariato di Polistena che li hanno intercettati e bloccati dopo un lungo inseguimento. Uno dei rapinatori impugnava ancora l'arma, una 7,65, ma non ha fatto in tempo ad usarla, perché gli agenti non gli hanno dato scampo. (Ansa)

  

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio