Quirinale, Mustafa premiato da Mattarella per atto di eroismo

L’ambulante di origine marocchina disarmò l’aggressore di una dottoressa dell’ospedale di Crotone salvandole la vita. Per lui il titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana

di Redazione
29 dicembre 2018
16:49
194 condivisioni
Mustafa El Aoudi
Mustafa El Aoudi

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha conferito, motu proprio, trentatré onorificenze al Merito della Repubblica Italiana a cittadine e cittadini che si sono distinti per atti di eroismo, per l'impegno nella solidarietà, nel soccorso, per l'attività in favore dell'inclusione sociale, nella cooperazione internazionale, nella tutela dei minori, nella promozione della cultura e della legalità. Il Presidente Mattarella ha individuato, tra i tanti esempi presenti nella società civile e nelle istituzioni, alcuni casi significativi di impegno civile, di dedizione al bene comune e di testimonianza dei valori repubblicani.


Tra questi c'è anche Mustapha El Aoudi, ambulante 40enne, insignito del titolo di Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana «per il coraggio e l’altruismo con cui, a proprio rischio, è intervenuto in difesa di una donna violentemente aggredita» Cittadino marocchino, in Italia dal 1990. È un venditore ambulante. Il 4 dicembre scorso è intervenuto in difesa di Nuccia Calindro, una dottoressa dell’ospedale “San Giovanni di Dio” di Crotone, aggredita violentemente (e gravemente ferita) da un uomo che l’accusava della morte della madre. Grazie all’intervento di Mustapha l’aggressore è stato fermato dalla Polizia e portato in Questura e la dottoressa ha avuto salva la vita.

 

LEGGI ANCHE:

 

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio
Diemmecom