Furti: assaltato portavalori a Praia a Mare e tentata rapina a Donnici

Azione fulminea condotta da almeno quattro rapinatori. Il colpo da 90mila euro consumato davanti all'ufficio postale. Tentata rapina anche a Donnici, nel Cosentino

di Salvatore Bruno
martedì 31 luglio 2018
15:33
7 condivisioni

Colpo grosso di un gruppo di rapinatori: armati di pistola hanno assaltato un portavalori davanti l’ufficio postale di Praia a Mare. Il colpo avrebbe fruttato, secondo quanto si è appreso, circa 90mila euro. I malviventi, con il volto travisato da caschi e parrucche, hanno agito poco prima delle ore 13, riuscendo a sorprendere le guardie giurate, costrette a consegnare dietro la minaccia delle armi, il sacco contenente il denaro. Sul posto si sono portati i carabinieri. Avviate le indagini per tentare di risalire agli autori.

Secondo quanto si è appreso i rapinatori si sono allontanati a bordo di una utilitaria, dirigendosi verso l’abitato di Aieta. Hanno poi abbandonato l’auto fuggendo a piedi nel costone tra le montagne di Aieta e Praia a Mare. I carabinieri della compagnia di Scalea stanno battendo palmo a palmo la zona, anche con l’ausilio di un elicottero.

Nelle stesse ore ignoti hanno tentato di rapinare l’ufficio postale di Donnici, frazione del comune di Cosenza, ma il pronto intervento dei carabinieri ha sventato il colpo. I malviventi sono stati condoti in caserma in attesa delle decisioni dell'autorità giudiziaria. 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: