Ponte Morandi sorvegliato speciale, al lavoro per saggiarne la stabilità

I tecnici del dipartimento Ingegneria dell'Unical stanno eseguendo le perforazioni nei terreni dove sorge il viadotto

di Luana  Costa
3 luglio 2019
11:52
Condividi

Andranno avanti almeno per un'altra settimana le attività propedeutiche alla finale prova sismica che il dipartimento di Ingegneria dell'Unical sta effettuando sui terreni, dove sorge il ponte Bisantis a Catanzaro per saggiarne la stabilità. Operazioni collaterali a quelle di manutenzione straordinaria che da un anno sta effettuando l'Anas per comprendere il grado di stabilità dell'infrastruttura che condivide con il ponte di Genova il progettista, Riccardo Morandi.

 

Attualmente sono in corso di esecuzione, ha fatto sapere il responsabile dei lavori Maurizio Ponte, le perforazioni al'interno delle quali saranno eseguite delle prove sismiche, necessarie per la classificazione del sottosuolo. I parametri così ottenuti saranno incrociati con i dati ottenuti attraverso le prove già eseguite e verranno impiegate nel calcolo strutturale dell'opera. Entro questa settimana le perforazioni saranno ultimate e nel corso della prossima verranno effettuate le acquisizioni dei dati sismici. 

 

Nel frattempo, proseguono le attività di manutenzione lungo le arcate del viadotto Bisantis. Anas ha infatti consegnato alla ditta che sta eseguendo l'appalto i lavori rientranti nel terzo lotto che prevedono il completamento dei ritti dell'arcata principale. Il piano prevede una durata di 330 giorni. 

 

Luana Costa

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio