Lasciano la pentola sul fornello e la casa va a fuoco, salvati da un carabiniere

L’episodio a Scigliano. La coppia di anziani è stata tratta in salvo da un maresciallo della vicina caserma

di Redazione
14 gennaio 2020
17:39
66 condivisioni

Una coppia di anziani coniugi è stata tratta in salvo a Scigliano da un maresciallo dei carabinieri intervenuto a seguito dell'incendio per cause accidentali del loro appartamento. I due, un 81enne e la moglie di 71, erano usciti di casa dimenticando una pentola con alcune pietanze lasciata a cuocere sul fornello a gas della cucina. Rientrati a casa in preda al dubbio è stata la donna, dopo avere aperto la porta, ad essere colta di sorpresa dalle fiamme che si erano propagate.

L'anziana ha tentato di domare le fiamme ma è stata costretta a uscire di casa mentre le urla del marito allertavano i vicini. Un maresciallo della vicina caserma attirato dalle richieste di aiuto si è recato sul posto portando due estintori. Il sottufficiale ha condotto i due anziani all'esterno dell'edificio e poi ha spento le fiamme che sono state poi estinte anche con l'uso di asciugamani bagnati. I vigili del fuoco hanno confermato l'accidentalità del rogo. I due anziani sono in buone condizioni.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio