Bovini liberi di pascolare nel Parco Aspromonte, denunciato un 38enne

Il proprietario, un bracciante agricolo di Oppido Mamertina, è stato deferito all’autorità giudiziaria per abbandono di animali in fondo altrui e pascolo abusivo

di Redazione
26 agosto 2019
18:03
17 condivisioni
Bovini liberi di pascolare nel Reggino
Bovini liberi di pascolare nel Reggino

Stamattina, nell’ambito dei controlli straordinari nel settore agricolo, agroalimentare/forestale e ambientale, coordinati dal Reparto Carabinieri Parco nazionale Aspromonte di Reggio Calabria, i militari della Stazione Carabinieri Parco di San Giorgio Morgeto hanno notato una mandria di 8 bovini che stazionavano in località “Villaggio Trepitò”, agro del comune di Molochio, all’interno del perimetro del Parco Nazionale d’Aspromonte, creando una situazione di pericolo per la circolazione stradale. I militari operanti, dopo essersi prodigati per garantire la sicurezza della rete viaria, sono riusciti a rilevare diverse marche auricolari, i cui successivi accertamenti hanno permesso di ricondurre i bovini a un 38enne bracciante agricolo di Oppido Mamertina, incensurato il quale è stato deferito all’autorità giudiziaria per abbandono di animali in fondo altrui e pascolo abusivo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio