Nuovo sbarco a Crotone, intercettato veliero con 31 migranti iracheni

Trenta uomini e una donna sono stati ricevuti dalla Croce rossa italiana e trasferiti al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto. Accertamenti su tre ucraini a bordo

29 luglio 2019
11:53
96 condivisioni
La barca a vela arrivata a Crotone
La barca a vela arrivata a Crotone

Una imbarcazione a vela di 12 metri è approdata all'alba di oggi alle banchine del porto di Crotone con a bordo 31 immigrati di nazionalità irachena (30 uomini e una donna). L’imbarcazione è stata intercettata al largo delle acque di Torre Melissa da unità della Guardia costiera e della Guardia di Finanza nell’ambito di una attività di difesa delle coste a seguito della segnalazione, proveniente dal comando centrale delle Capitanerie di Porto di Roma, della presenza di una barca con migranti a bordo. La barca a vela è stata quindi scortata dalle unità militari italiane fino al porto di Crotone. Sul posto i sanitari del Suem 118 di Crotone che hanno accertato le condizioni di salute dei migranti. Le trentuno persone sono state poi accolte dalla Croce rossa italiana e trasferite al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto. Sono in corso accertamenti su tre persone di nazionalità ucraina sospettate di essere gli scafisti che hanno condotto la barca a vela dalle coste della Turchia alla Calabria.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio