Nocera e quel coronavirus che viaggia con le fake news

VIDEO | Una telefonata anonima al 112 e la falsa notizia di un contagio conclamato hanno scatenato il panico nel centro tirrenico

di Tiziana Bagnato
27 febbraio 2020
17:55
7 condivisioni

Scuole chiuse fino a lunedì ma a Nocera l’allarme è rientrato, anzi, non è mai esistito. Potrebbe essere un caso da manuale su come apprensione, fake news e ipocondria possano intrecciati lanciare un piccolo centro del tirreno ai clamori della cronaca quanto avvenuto nei giorni scorsi.

 

Un uomo rientrato dal Lodigiano è stato segnalato con una telefonata anonima ai Carabinieri. La sua colpa quella di non avere segnalato il rientro da una delle zone rosse per i numero di contagi da coronavirus, seppur prima che l’area venisse isolata.

 

L’uomo ha accompagnato le figlie a scuola, scatenando il panico. Nessun sintomo, né allora, ne ora, tanto che in base alle disposizioni ministeriali, non è nemmeno stato sottoposto al tampone. Ma tanto è bastato per diffondere la voce di un caso di contagio conclamato a Nocera e scatenare il panico.

 

L’uomo al momento è in quarantena preventiva e il sindaco ha chiuso le scuole. In tanti sono rientrati dal nord, ma sono tutti in isolamento.  «Non è facile prendere decisioni in questi frangenti, bisogna  mantenere la calma  e procedere secondo i protocolli dettati dagli enti preporti», ci spiega il sindaco Antonio Albi.

 

«Da lunedì si rientrerà a scuola serenamente, senza nessun problema, in quanto tutto ciò che doveva essere fatto è stato espletato». Rimane l’amara riflessione su come sia difficile gestire un’emergenza del genere, ancora di più quando si inseriscono meccanismi malati come quelli legati alla diffusione di notizie false.

Tiziana Bagnato
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio