Naufragio a Catanzaro, si fa largo l'ipotesi dell'immigrazione clandestina

Una delle due copie dei documenti ritrovate nei borsoni sarebbero di proprietà del disperso di nazionalità turca. Sospese le ricerche via mare per le condizioni marittime proibitive, proseguono con i mezzi aerei

di Luana  Costa
29 ottobre 2018
11:02
8 condivisioni

Ha ripreso il mare questa mattina una motovedetta della Guardia Costiera di Crotone che da ieri sta coordinando le operazioni di pattugliamento della costa ionica catanzarese alla ricerca di un disperso, vittima del naufragio di una barca a vela spiaggiata sulla battigia a pochi metri di distanza dal porto di Catanzaro.

 

Perlustrazioni sospese

Solo poche ore di perlustrazione per poi rientrare per via delle condizioni marittime ancora proibitive che rendono difficoltosa la ricerca sottocosta, dove nel pomeriggio di ieri era stata avvistata da una squadra dei vigili del fuoco una sagoma umana a circa 200  metri di distanza dalla spiaggia. Presumibilmente il corpo dell'unica persona presente a bordo della barca a vela, che, proveniente da sud, stava navigando in direzione nord prima di impattare contro un braccio del porto di Catanzaro Lido. L'imbarcazione è stata infatti avvistata prima a Badolato e poi a Soverato ma non risulta aver fatto sosta in nessun porto italiano negli ultimi giorni. Proprio questa circostanza assieme al ritrovamento delle copie di due documenti d'identità, di cui uno di nazionalità turca, nei borsoni rinvenuti all'interno dell'imbarcazione hanno spinto gli uomini della Capitaneria di Crotone a trasmettere tutti gli atti alla Procura della Repubblica di Catanzaro.

 

Ipotesi immigraziona clandestina

Le ricerche vanno avanti a tutto campo e tra le ipotesi al momento al vaglio vi è anche quella secondo cui l'imbarcazione fosse utilizzata per il trasporto di immigrati clandestini. Nei registri nautici delle capitanerie di porto italiane non v'è alcuna traccia del natante, da qui l'idea che provenisse dalla Turchia o dalla Grecia. Le ricerche proseguiranno con il supporto dei mezzi aerei nel tentativo di rinvenire l'unico disperso accertato. La seconda copia dei documenti rinvenuti nei borsoni appartiene, infatti, al precedente proprietario dell'imbarcazione di nazionalità canadese.

 

 

Luana Costa

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista
Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo dal conseguimento dalla laurea intraprende l’attività giornalistica. Risalgono alla primavera del 2012 i primi articoli pubblicati sulle colonne della pagina catanzarese della Gazzetta del Sud, testata sotto la cui ala inizia a prendere confidenza con la professione. Con il trascorrere degli anni passa dai resoconti delle conferenze stampa e dei convegni alla realizzazione di inchieste su temi specifici quali sanità, rifiuti, politica, società municipalizzate e vertenze sindacali. La collaborazione è tuttora attiva.   Nel luglio del 2015 ottiene l’abilitazione allo svolgimento della professione certificata dall'iscrizione al relativo albo regionale dei giornalisti pubblicisti. A partire da gennaio del 2016 e fino al febbraio del 2017 è stata corrispondente da Catanzaro del quotidiano online Zoom24 con sede a Vibo Valentia. Oltre ad allagare le competenze anche alla sfera della cronaca, l’esperienza è risultata utile ai fini dell’apprendimento del sistema editoriale (Wordpress) e del confezionamento di notizie indirizzate ad una realtà più immediata e dinamica qual è il web.   Nel giugno del 2016 stringe una nuova collaborazione con la casa editrice Golfarelli con sede a Bologna, che cura la pubblicazione di periodici e riviste di settore. L’attività che tuttora svolge consiste nella redazione di testi e nella preparazione di interviste capaci di far emergere realtà imprenditoriali di successo nel panorama nazionale.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream