È morto Dylan, il labrador malato che ha commosso l’Italia

Solo pochi giorni fa la consegna dello speciale carrellino che gli avrebbe permesso di muoversi più agevolmente. I padroni: «Adesso vai e corri tra le praterie del paradiso»

di Redazione
lunedì 30 luglio 2018
22:32
30543 condivisioni

Dylan, il labrador di Tonino Vitale la cui storia ha commosso l’Italia intera non c’è più. Si è spento nel pomeriggio a Vibo Valentia nella sua casa accanto al suo amato padrone. Dylan, 13 anni, era malato da tempo ma il suo padrone lo portava ogni giorno, per più volte al giorno, a spasso su un carrello di fortuna. La sua storia ha fatto il giro del web e commosso l'Italia intera che ha deciso di mobilitarsi. Solo pochi giorni fa infatti la consegna dello speciale carrellino dal Veneto che gli avrebbe permesso di muoversi più agevolmente. È stato Victor Vitale, figlio di Tonino, a dare la triste notizia con un post su facebook. «Dylan, la fine di questa fiabesca storia l’hai voluta scrivere tu. A te il carrellino non serviva per darti una vita migliore per la tua vecchiaia ma solo per regalarti la tua ultima camminata qui con noi. Ti abbiamo amato e siamo stati amati da te incondizionatamente. Ci mancherai!!! Adesso vai e corri tra le praterie del paradiso… un giorno amico mio correremo di nuovo insieme». 

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: