Manomissione impianto idrico Fondazione Terina

Ignoti hanno manomesso il dispositivo di afflusso dell'acqua alle vasche di accumulo della Fondazione. a denunciare l'accaduto il commissario dell'ente in house, ing. Carmelo Salvino

di Redazione
13 luglio 2015
16:20
Condividi

Ignoti, presumibilmente nella notte tra domenica 12 e lunedi 13 luglio scorsi hanno manomesso il dispositivo di afflusso dell’acqua alle vasche di accumulo della Fondazione Terina gestito dalla municipalizzata Multivervizi .
A denunciare l’accaduto alle forze dell’ordine, il Commissario Straordinario dell’ente in house providing con sede nell’area industriale “Benedetto XVI” ( ex area Sir) di Lamezia Terme, l’ing. Carmelo Salvino.
Quanto è accaduto- dichiara il Dirigente Salvino- ha arrecato grave disagio alle varie attività dei padiglioni allocati all’interno del perimetro della Fondazione.
L’episodio configura altresì una palese interruzione di un servizio pubblico fondamentale aggravata dalla circostanza che nella mattinata odierna era stata prevista un’importante riunione con tutti i sindaci della Calabria convocata la scorsa settimana dal Presidente della Giunta regionale, On. Mario Gerardo Oliverio.

COMMENTI
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio