Maltempo nel Vibonese, crolla casa a Nicotera. Le strade trasformate in fiumi di acqua e fango

Momenti di panico e paura a causa delle piogge torrenziali che si sono abbattute nelle ultime ore nella cittadina. Evacuati i residenti dell’abitazione coinvolta e di quelle limitrofe  VIDEO-FOTO

di Redazione
18 giugno 2018
08:29
174 condivisioni

Il maltempo non dà tregua alla Calabria. Detriti, fango e acqua invadono le strade che si trasformano in veri e propri fiumi. È quanto sta accadendo nelle ultime ore a Nicotera.

 

La pioggia torrenziale che si è abbattuta nel corso della notte nella cittadina vibonese ha causato il crollo di una parte di un’abitazione nel centro storico, in via FilippellaAll’interno al momento del crollo non si trovava nessuno visto che la casa era stata fatta evacuare poi minuti prima così come i residenti in altre abitazioni limitrofe. Situazione particolarmente allarmante nei pressi del torrente che collega la parte la parte superiore di Nicotera alla Marina dove le persone si sono riversate fuori dalle case per il timore che il fiume possa esondare e travolgere le proprie abitazioni.  Qui la strada è stata chiusa. Esondati anche alcuni torrenti a Nicotera Marina al confine con Joppolo, dove anche qui si sono verificati danni ingenti.

Sul posto forze dell'ordine, Protezione civile, Vigili del fuoco e personale del 118 per assistere le persone evacuate ma al momento non ci sarebbero feriti.

La Prefettura di Vibo Valentia ha attivato il Centro coordinamento soccorsi al quale parteciperà, oltre agli enti istituzionalmente competenti, ancge il Capo della Protezione civile regionaleCarlo Tansi.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio