Locri, arrestato latitante legato alla famiglia Giorgi di San Luca

Il pregiudicato 46enne è stato condannato  per la violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale

di Redazione
18 luglio 2019
11:47
41 condivisioni
Carabinieri
Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Locri hanno arrestato Sebastiano Giorgi 46enne, latitante dal 2012. L’uomo era destinatario del provvedimento di revoca di sospensione di ordine di esecuzione per la carcerazione e contestuale ripristino dell’ordine stesso, emesso nel giugno 2012 dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria.

 

In particolare, Giorgi è stato arrestato a seguito di un controllo svolto dei militari della compagnia di Locri, che hanno notato a Sant’Ilario dello Jonio una Fiat Panda nera con i vetri oscurati. Insospettiti, i militari dell’Arma hanno deciso di fermare il veicolo in contrada Moschetta sulla strada statale 106 di Locri. A bordo dell’auto vi erano tre persone, tra le quali Sebastiano Giorgi.

 

L’uomo, pregiudicato per reati relativi al traffico di droga e di armi e  legato per vincoli di sangue alla famiglia Giorgi  alias “Boviciani” originaria di San Luca, è stato condannato  per la violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale, fatti risalenti al 2006, per il quale sconterá la pena di un anno di reclusione.

 

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio