Oliverio contro la Procura: «Su di me solo pregiudizi e scandalismo»

VIDEO | Il governatore ha risposto a margine di una conferenza stampa: «Impianto accusatorio già demolito dalla Cassazione, non capisco perchè si debba sempre rimestare»

di Luana  Costa
12 luglio 2019
13:45
60 condivisioni
Mario Oliverio
Mario Oliverio

È tornato a commentare la sua posizione di indagato il presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio, all'indomani della richiesta avanzata dalla Procura di rinvio a giudizio nell'ambito dell'inchiesta denominata Lande Desolate che lo vede indagato per il reato di corruzione e abuso d'ufficio. Ha parlato a margine di una conferenza stampa convocata alla Regione: «Come stanno le cose lo ha già chiarito la Corte di Cassazione - ha precisato Oliverio - quando a valle del ricorso presentato per opporci alla misura cautelare ha confermato che si tratta di un chiaro pregiudizio accusatorio demolendo nelle fondamenta le accuse. Non capisco il perchè si debba sempre rimestare, per creare confusione e per fare scandalismo in maniera gratuita».

 

Luana Costa

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Luana  Costa
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio