Lamezia, cerca di partire con i documenti di un altro: denunciato

L’uomo, un ventiquattrenne nigeriano, è stato fermato dalla Polizia di Frontiera nello scalo lametino. Gli agenti si sono accorti che la foto sul passaporto non corrispondeva al viaggiatore

di T. B.
22 luglio 2019
19:16
66 condivisioni

Dovrà rispondere dei reati di sostituzione di persona e dichiarazione di false generalità il nigeriano di 24 anni fermata dalla Polizia di Frontiera a Lamezia Terme mentre cercava di imbarcarsi per Malta con un documento non suo. L’uomo, J.I.D., aveva mostrato al personale addetto al controllo un documento risultato inserito nella black list della compagnia Ryanair e pertanto gli era stato negato di salire a bordo. Fermato nuovamente nell’aerea aeroportuale dove si aggirava dalla Polizia di Frontiera ha mostrato il passaporto che ha però insospettito gli agenti ravvisando diverse anomalie nei tratti somatici rispetto alla foto allegata.

 

In particolare ad allarmare gli agenti sarebbe stata una cicatrice sullo zigomo. Dopo avere invitato il 24enne ad aprire il bagaglio e il portafoglio i militari vi hanno trovato dentro una carta di identità, quella vera, rilasciata dal comune di Corleone, insieme al permesso di soggiorno. Grazie all’ausilio di un traduttore, è stata ricostruita la vicenda. Il ragazzo ha raccontato di volersi recare a Malta per lavoro e avendo smarrito il proprio passaporto aveva deciso di utilizzare quello di un altro nigeriano, che a suo dire, aveva rinvenuto casualmente in un supermercato di Palermo. Dopo gli adempimenti connessi, J.I.D., con recenti precedenti specifici, è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria per rispondere dei reati di sostituzione di persona e dichiarazione di false generalità, mentre i documenti dell’altro nigeriano sono stati posti in sequestro.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

T. B.
Giornalista

Lametina, laureata in Scienze della Comunicazione con indirizzo Giornalismo alla Lumsa di Roma, Tiziana Bagnato ha sempre affiancato la carta stampata all’ambito televisivo. Dopo aver lavorat...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio