Blitz dei carabinieri nel campo rom di Scordovillo: 39 misure cautelari a Lamezia

Emessi cinque provvedimenti in carcere. Sono tutti responsabili, a vario titolo,  di reati in materia ambientale e delitti contro il patrimonio

di L. C.
20 giugno 2018
06:58
220 condivisioni

Dalle prime ore della mattina a Lamezia Terme nel campo nomadi in località Scordovillo, duecento militari del comando gruppo Carabinieri di Lamezia Terme, stanno dando esecuzione a 39 misure cautelari, di cui 5 in carcere, emesse dal Tribunale di Lamezia Terme nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili, a vario titolo, di gravi reati in materia ambientale nonché di delitti contro il patrimonio.

 

I dettagli dell’operazione saranno approfonditi nel corso della conferenza stampa prevista presso la Procura della Repubblica di Lamezia Terme alle 10.30.

 

l.c.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

L. C.
Giornalista

Laureata con il massimo dei voti in Scienze della Comunicazione e della Conoscenza all’Università degli studi della Calabria di Cosenza, già a partire dall’anno successivo...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio