Ancora intimidazioni per un villaggio turistico a Simeri, bruciate attrezzature

Erano state ricomprate dopo il rogo dello scorso giugno. L’amministratore del sito: «Segnale chiaro contro di me»

di Redazione
27 agosto 2019
12:13
8 condivisioni
Il villaggio turistico a Simeri Crichi
Il villaggio turistico a Simeri Crichi

Nuova intimidazione all'interno del villaggio turistico Eucaliptus di Simeri Crichi, dopo quella registrata lo scorso mese di giugno quando vennero bruciate sedie e passerelle necessarie per la spiaggia. La notte scorsa, ignoti hanno dato alle fiamme le attrezzature che erano state ricomprate dopo il primo rogo. Sul fatto indagano i carabinieri della Compagnia  di Sellia Marina. L'amministratore del villaggio, Sergio Gaglianese, che ha subito altre intimidazioni in passato, ha affermato: «E' un segnale chiaro, diretto ai residenti, affinché si possano ben guardare dal confermare la mia carica».

 

 

LEGGI ANCHE: 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio