Intimidazioni, proiettili e benzina ad un ristoratore di Parghelia

Il titolare del locale si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia. Indagini in corso

di Redazione
27 luglio 2019
10:58
34 condivisioni
Carabinieri
Carabinieri

Ancora un’intimidazione in provincia di Vibo Valentia. Si è verificata a Parghelia ai danni di Antonio Piccolo, titolare del ristorante "Da Tonino", che ha trovato davanti al locale una bottiglia con liquido infiammabile ed un proiettile di pistola calibro 9. Il ristoratore si è recato dai carabinieri per sporgere denuncia. Le indagini sono condotte dai militari della Compagnia di Tropea.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream