Cade da un’impalcatura: 43enne muore a Cirò Marina

Un uomo, 43enne, per cause in corso d’accertamento ha perso l’equilibrio ed è precipitato da un’altezza di cinque metri perdendo la vita

di Redazione
28 giugno 2016
13:23
Condividi

Tragico incidente mortale sul lavoro questa mattina a Cirò Marina dove un giovane operaio ha perso la vita cadendo da una struttura in costruzione, in una zona periferica del paese.

 

Antonio Leto Russo, 43 anni, stava passando dei pesanti tondini di ferro ad un altro collega da un piano all'altro del manufatto quando, quando per cause che saranno accertate, ha perso l'equilibrio ed è precipitato da un altezza di circa cinque metri battendo con violenza la testa sul suolo.

 

Inutili i soccorsi. L'operaio è morto poco dopo. Sulle cause dell'incidente stanno indagando i carabinieri della compagnia di Cirò Marina diretti dal maggiore Fabio Falco e gli uomini dello Spisal, il servizio di prevenzione e sicurezza sui luoghi di lavoro dell'Asp di Crotone. Antonio Leto Russo lascia la moglie e due figlie.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
COMMENTI
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio