OK
Questo sito utilizza cookie di profilazione, propri o di altri siti, per inviare messaggi pubblicitari mirati. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all´uso dei cookie.

Immortalata dalle telecamere mentre ruba della merce, finisce ai domiciliari

Ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale di Cosenza nei confronti di una donna di 42 anni

di Salvatore Bruno
mercoledì 11 luglio 2018
15:34
4 condivisioni

Una 42enne, A.B. di Cosenza, è stata posta ai domiciliari dagli agenti della squadra mobile in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Gip del tribunale per furto e violazione degli obblighi derivanti dal regime di sorveglianza speciale.

Capi di valore sottratti da un negozio

Secondo gli elementi raccolti dagli investigatori, la donna nel pomeriggio del 19 aprile scorso aveva rubato da un negozio di articoli sportivi del centro, numerosi capi di valore. Dopo aver verificato l’ammanco della merce, i proprietari hanno presentato denuncia in questura. La visione delle immagini dell’impianto di videosorveglianza hanno in breve tempo consentito di identificare con assoluta certezza l’autrice del furto. Gli elementi di colpevolezza raccolti hanno consentito alla Procura di richiedere ed ottenere il provvedimento restrittivo degli arresti domiciliari.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: