L'ultimo saluto a tre delle quattro vittime del tragico incidente a Cosenza

Nella chiesa del Cristo Re si svolgeranno oggi i funerali di Paolo Iantorno e Mario Chiappetta. Nella chiesa del Santissimo Crocifisso quelle di Ernesto Federico Lentini. Ancora gravi le condizioni dei due feriti

di Salvatore Bruno
7 ottobre 2019
10:56
829 condivisioni

Saranno celebrati nel pomeriggio di oggi, 7 ottobre, tutti a Cosenza, i funerali di tre dei quattro giovani rimasti uccisi nella notte tra sabato e domenica nel terribile incidente stradale verificatosi poco prima dell'una lungo la Statale 107. Alle 15,30 si svolgeranno contemporaneamente le esequie di Paolo Iantorno, nella chiesa del Cristo Re, e di Ernesto Federico Lentini, nella chiesa del Santissimo Crocifisso. Alle 17,30 poi, sarà dato l'estremo saluto a Mario Chiappetta, anche lui nella chiesa del Cristo Re. Bisognerà invece attendere per celebrare il funerale di Alessandro Algieri. Il ragazzo era alla guida del veicolo e per lui il magistrato di turno, Giuseppe Visconti, ha disposto l'autopsia.

Ancora gravi le condizioni dei due feriti

Nel frattempo si continua a pregare per le due persone rimaste ferite. Secondo quanto si è appreso, si sarebbero aggravate quelle di Gaspare Salerno, 33 anni. Ieri sera è stato sottoposto ad un lungo intervento chirurgico. Ancora in terapia intensiva anche Carla Giampieri, 31 anni, che viaggiava insieme a Salerno su una delle due auto coinvolte nell'impatto 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio