Getta la droga dal finestrino alla vista dei militari, arrestato

Il ragazzo teneva altra marijuana nascosta in un borsello e nella cantina della propria abitazione. Aveva già dei precedenti

16 ottobre 2019
19:25
27 condivisioni

I carabinieri della Radiomobile della compagnia di Reggio Calabria hanno arrestato in flagranza di reato Gianluca Calanna, 23enne disoccupato, con precedenti, accusato di detenzione di sostanza stupefacente del tipo “marijuana” ai fini di spaccio.

Gli uomini dell’Arma mentre percorrevano la centralissima via Cimino, giunti all’altezza dell’intersezione con via Cairoli, hanno visto il ragazzo gettare dal finestrino dell’auto uno spinello e darsi subito alla fuga.

Dopo un breve inseguimento, lo hanno bloccato e sottoposto il veicolo a perquisizione veicolare trovando alla fine un borsello con all’interno un involucro contenente alcuni grammi di marijuana.

I Carabinieri, quindi, hanno deciso di fare una perquisizione alla sua abitazione, e anche lì, all'interno della cantina, hanno trovato un involucro con circa 120 grammi di marijuana.

Ultimate le formalità di rito, il ragazzo è stato posto agli arresti domiciliari a disposizione dell’autorità giudiziaria reggina. L’arresto successivamente convalidato non ha portato ad altre misure cautelari.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio