Finge l’acquisto di una moto ma la ruba e fugge via: arrestato

È successo a Grotteria, nel Reggino. Per il 24enne, beccato dai carabinieri, sono stati disposti i domiciliari

di Redazione
1 settembre 2019
14:53
41 condivisioni
Carabinieri
Carabinieri

I carabinieri della Stazione di Marina di Gioiosa Jonica hanno arrestato Vincenzo Fuda, 24enne di Grotteria, conosciuto alle forze di polizia, accusato di furto. In particolare il ragazzo, fingendosi interessato all’acquisto di una moto da cross, dopo aver fissato l’appuntamento con il proprietario nell’isolata contrada Prigo di Grotteria, durante la fase di prova si è impossessato della moto dandosi alla fuga.

 

La vittima, notando una pattuglia di carabinieri che stava transitando, ha subito raccontato quanto accaduto ai militari dell’Arma che, acquisita la dettagliata descrizione dell’uomo, hanno sin da subito rivolto le indagini su Fuda, sorpreso poco dopo all’interno di un casolare con la moto poco prima rubata. Il giovane si trova ristretto in regime di arresti domiciliari, anche in ragione di una precedente vicenda giudiziaria, risalente all’ottobre del 2017, quando fu accusato di una rapina ai danni di una coppietta che si era appartata nei pressi della fiumara sita in Grotteria.

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio