Omicidio in Toscana, coppia uccisa in casa. Una delle vittime era di Rossano

Entrambi 69enni sono stati rinvenuti morti nella loro abitazione ad Impruneta. Presentano ferite da arma da taglio. Sospetti sul figlio rintracciato in stato confusionale dopo aver abbandonato l'auto in autostrada

di Redazione
30 giugno 2018
14:47
5 condivisioni

Un uomo e un donna, entrambi 69 anni, sono stati trovati morti nella loro casa a Impruneta, comune sulle colline intorno a Firenze. Secondo quanto si apprende dai carabinieri si tratta di un presunto duplice omicidio verosimilmente maturato in ambiente familiare: i militari hanno rintracciato il figlio dell'uomo, Dario Capecchi, 43 anni, affetto da problemi psichici, dopo che questi aveva abbandonato l'auto sulla corsia d'emergenza dell'autostrada A1.

A fare la scoperta è stato un altro figlio dell'uomo che, non ricevendo risposte, è andato a casa del padre, trovandolo morto così come la sua convivente. Le vittime sono Osvaldo Capecchi, 69 anni, nato a Rossano Calabro e la compagna Patrizia Manetti, coetanea dell'uomo. Entrambi i corpi presentano ferite da arma e taglio e punta. La morte risalirebbe a stanotte.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio