Crotone, ancora un'aggressione in ospedale: infermiera graffiata da una donna

I fatti sono avvenuti nella serata di ieri. Il genero della protagonista avrebbe sfondato una porta a calci. È il terzo episodio violento quest'anno: gli altri due sono avvenuti nello scorso mese di agosto

di Giuseppe Laratta
giovedì 11 ottobre 2018
19:23
13 condivisioni

Ennesima aggressione all'ospedale di Crotone: il tutto accaduto nella serata di ieri al pronto soccorso. Secondo quanto ricostruito, una signora avrebbe graffiato un'infermiera dopo un diverbio; la motivazione alla base di questo gesto sarebbe da additare al fatto che i medici presenti non avrebbero dato a una ragazza minorenne, incinta e con la febbre, una tachipirina. Non sono ben chiari i legami di parentela con quest'ultima. Nel mentre accadeva ciò, il genero della donna avrebbe tirato un calcio a una porta, sfondandola. A questo punto, i medici impauriti hanno donato il farmaco alla ragazza; è intervenuta poi una volante della Polizia che ha proceduto a identificare le persone. A quanto carpito, non è stata ancora formalizzata la denuncia, e ciò dovrebbero avvenire nella mattinata di domani.

È il terzo evento violento che si registra all'ospedale San Giovanni di Dio quest'anno: i due precedenti si sono entrambi registrati nel mese di agosto. Il primo ha visto l'aggressione dell'anestesista Francesco Bossio, picchiato selvaggiamente insieme a due infermiere da quattro persone, parenti di un familiare appena deceduto; il secondo ha visto come sfortunato protagonista un medico, picchiato sempre da un familiare di un paziente al quale era stato negato il ricovero nel nosocomio pitagorico.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Giuseppe Laratta
Giornalista
Giornalista pubblicista dal 2015, inizia a muovere i primi passi a 16 anni approdando a Radio Studio 97, emittente radiofonica a copertura provinciale, in qualità di regista, speaker e dj, con una collaborazione durata dal 2004 al 2017. Nel 2011, grazie a un tirocinio universitario, inizia un percorso con l'Arteria Music Label, etichetta discografica indipendente di Bologna, dove cura la parte social, i contatti con gli artisti, e la redazione di articoli promozionali delle produzioni musicali. Nel gennaio del 2013, dopo la parentesi universitaria, rientra nella sua Crotone dove intraprende l'attività giornalistica a Esperia Tv, emittente televisiva a copertura regionale, per due anni, nei quali ottiene il patentino di giornalista pubblicista, iscrivendosi all'apposito albo nel luglio del 2015. Nel 2016 cura i rapporti con la stampa per il candidato e futuro sindaco pitagorico Ugo Pugliese; nello stesso anno inizia a collaborare con le testate locali CrotoneOk e il Rossoblu – conclusa a dicembre 2017 – e con Il Quotidiano del Sud, che continua ancora. Nel gennaio 2018 entra a far parte della redazione di LaC News 24 come corrispondente da Crotone e provincia. Ha una grande passione per la musica, la lettura, e suona il pianoforte dall'età di 14 anni.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: