Cosenza, traffico in tilt: giornata da bollino nero

Il blocco dell'autostrada ed il maltempo mettono in crisi la circolazione stradale in città. Vicinanza del sindaco ai precari in protesta

di Salvatore Bruno
lunedì 17 dicembre 2018
19:17
2 condivisioni

Il blocco autostradale protrattosi per alcune ore nei pressi dello svincolo di Rende, attuato dai lavoratori precari in protesta, unitamente alle forti piogge che hanno scandito la mattinata, hanno mandato in tilt il traffico in tutta l’area urbana. Soprattutto a Cosenza si sono registrati disagi e lunghi incolonnamenti nella principali arterie del centro. «Mi rammarico per le difficoltà riscontrate dai cittadini, rimasti a lungo imbottigliati nelle loro autovetture o nei mezzi di trasporto pubblico tra l’altro in un periodo di grande flusso come quello natalizio – ha dichiarato a tal proposito Mario Occhiuto – ma si tratta pur sempre di una situazione eccezionale».

Disagi inevitabili

«Era inevitabile una congestione causata dalla deviazione del traffico all’interno del territorio urbano – aggiunge il sindaco del capoluogo bruzio - Ma, nel contempo, vorrei esprimere tutta la mia vicinanza ai lavoratori che sono scesi in strada a protestare civilmente per i loro diritti, auspicando che le loro richieste ricevano quanto prima le dovute garanzie su un futuro occupazionale finalmente stabile».

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: