Cosenza, non vuole pagare il tassista e lo accoltella alla gola: è caccia all'aggressore

La vittima sarebbe stato colpito anche alle mani e all'addome da un cliente che si è poi dato alla fuga. Sull'episodio sono state avviate le indagini

di Salvatore Bruno
8 gennaio 2020
10:59
62 condivisioni

Un tassista di Cosenza, Antonio Dodaro, è stato ferito nella giornata di ieri 7 gennaio, da un cliente mentre effettuava una corsa in centro.

Secondo quanto riferisce la figlia Simona in una lettera di denuncia indirizzata alla stampa, l'uomo avrebbe chiesto di scendere anticipatamente dal veicolo e, probabilmente per non pagare la tariffa concordata di dieci euro, prima di abbandonare l'auto e darsi alla fuga, avrebbe sferrato una coltellata alla gola, alle mani e all'addome del malcapitato conducente.

Nonostante le numerose ferite, per fortuna non profonde e tuttavia causa di una copiosa emorragia, il tassista è riuscito a raggiungere autonomamente il pronto soccorso dell'Annunziata dove gli sono state prestate le cure del caso, con l'applicazione di diversi punti di sutura. Sull'episodio indagano gli agenti della Questura.

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio