Guerra agli abusivi a Cosenza, smantellato chiosco di ortofrutta

VIDEO | Controlli serrati del nucleo Decoro urbano della polizia municipale contro l'abusivismo edilizio, commerciale e l'occupazione non autorizzata di suolo pubblico

di Salvatore Bruno
venerdì 9 agosto 2019
15:44
94 condivisioni

Gli agenti del Nucleo Decoro Ubano della polizia municipale di Cosenza, coordinati dall'ispettore Luca Tavernise, sono intervenuti in Piazza Loreto per smantellare un chiosco abusivo per la vendita di frutta e verdura, realizzato in assenza di autorizzazioni all'esercizio dell'attività commerciale ed alla occupazione del suolo pubblico. L'intervento di bonifica, effettuato con l'ausilio degli operai delle cooperative comunali, rientra in un più ampio programma di contrasto all’abusivismo edilizio, commerciale e dell’occupazione del suolo pubblico, predisposto dal dirigente Giuseppe Bruno.

Controlli serrati

Negli ultimi giorni sono stati sottoposti a verifica 58 esercizi commerciali ed alcuni venditori ambulanti. Chi è stato trovato privo di autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico è stato sanzionato e segnalato alle competenti autorità per la violazione dell'articolo 633 del Codice Penale che prevede anche la reclusione fino a due anni e la multa da 103 a 1.032 euro. I controlli sono estesi su tutto il territorio comunale, anche per evitare che cittadini o turisti, debbano passeggiare zigzagando tra tavolini e sedie o tra merce esposta su improvvisati banchetti. In alcuni casi l'occupazione abusiva riguarda anche il percorso tattile destinato ai non vedenti.

 

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.
Lacnews24.it
X

guarda i nostri live stream