Cosenza, sequestrato distributore di carburanti

Il decreto è stato emesso dal Gip del tribunale su richiesta della Procura. Contestata la violazione delle normative ambientali

di Salvatore Bruno
sabato 28 luglio 2018
10:34
123 condivisioni

Su delega della Procura della Repubblica di Cosenza, guidata da Mario Spagnuolo, gli agenti del Nucleo Decoro Urbano della polizia municipale, agli ordini dell’ispettore Luca Tavernise, hanno eseguito un provvedimento di sequestro del distributore carburanti di Piazza Loreto, in centro città. Il decreto è stato emesso dal Gip del tribunale. Alcune persone, secondo quanto si è appreso, sono state iscritte nel registro degli indagati per violazione della normativa ambientale. Contestato in particolare il reato di cui al Testo Unico ambientale, regolamentato dalla Legge 152 del 2006, per mancata autodepurazione del cosiddetto liquame da piazzale.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista
Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche. Inviato al seguito della delegazione della Regione Calabria al festival di Sanremo del 1997, ha lavorato per un biennio nell'ufficio stampa del Comune di Cosenza e curato la comunicazione della Commissione Riforme e decentramento e della Commissione contro la 'ndrangheta del Consiglio Regionale della Calabria. Curatore del progetto culturale "Sulle orme di Ulisse", realizzato in Sicilia, è stato inoltre radiocronista delle gare di serie B del Cosenza Calcio. Ha scritto sulle pagine di diversi quotidiani locali e nazionali, tra i quali Il Mattino, Leggo e il Corriere dello Sport. Come autore musicale ha vinto il Festival del Mare di Ancona nel 1993.

guarda i nostri live stream

Iscriviti alla newsletter

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti: