Cosenza, principio di incendio su un bus dell'Amaco

Causato da un corto circuito mentre era fuori servizio e privo di passeggeri a bordo. Intanto l'azienda si appresta a chiudere il 2019 con un utile da 160 mila euro

di Salvatore Bruno
12 dicembre 2019
06:38
41 condivisioni

A causa di un problema ad un relé, si è sviluppato un principio di incendio in un autobus della flotta Amaco, a Cosenza. Il mezzo era fuori servizio e quindi privo di passeggeri a bordo. Il conducente si stava dirigendo verso il deposito di Contrada Torrevecchia. Secondo quanto si è appreso, il corto circuito non sarebbe da ricondurre ad un problema di manutenzione ma a cause accidentali e non prevedibili. Peraltro l’autobus era stato recentemente sottoposto ad una manutenzione straordinaria con sostituzione completa dell’organo motore. I danni sono stati limitati e appena saranno esperite le procedure burocratiche, potrà essere riparato per tornare il servizio. Intanto giungono buone notizie dall’attività svolta dall’azienda del trasporto pubblico diretta da Paolo Posteraro. L’esercizio finanziario 2019 avrebbe fatto registrare un utile di 160 mila euro.

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio