Perseguita l'ex compagno e la sua nuova fidanzata: accusata di stalking

Atteggiamenti aggressivi e persecutori nei confronti dei due. Il gip di Cosenza ha disposto una misura restrittiva, notificata dalla polizia di stato

di Salvatore Bruno
3 ottobre 2019
09:57
3 condivisioni

Si sarebbe resa responsabile del reato di stalking nei confronti dell'ex compagno e della nuova fidanzata di questi, esercitando nei loro confronti condotte aggressive e persecutorie. Per questo il gip di Cosenza, su richiesta della locale Procura, ha emesso nei confronti di una donna di 37 anni, M.C., la misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalle due vittime delle condotte illecite. Le indagini condotte dagli agenti della squadra mobile, hanno accertato che in più occasioni, la stalker ha posto in essere atteggiamenti violenti ed aggressivi in particolare nei confronti della nuova fidanzata dell'ex compagno, arrivando anche a minacciarla sul posto di lavoro alla presenza di altre persone. In una circostanza inoltre, avrebbe seguito i due nei loro spostamenti, danneggiando con un bastone di legno l'auto dell'uomo.

Se vuoi ricevere gratuitamente tutte le notizie sulla Calabria lascia il tuo indirizzo email nel box sotto e iscriviti:

Salvatore Bruno
Giornalista

Giornalista e reporter televisivo da oltre vent'anni, ha maturato una lunga esperienza nella comunicazione istituzionale occupandosi dei rapporti con la stampa di diverse figure politiche.

...

Lacnews24.it
X
guarda i nostri live stream
Guarda lo streaming live del nostro canale all newsGuarda lo streaming di LaC TvAscola LaC Radio